Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Salvini: "Andiamo in Siria per sterminare l'Isis"
LEGA

Salvini: "Andiamo in Siria per sterminare l'Isis"

Salvini sostiene che "il governo italiano e la comunità internazionale non possono continuare a far finta di nulla e a non prendere posizione in Siria per paura di schierarsi con le uniche forze che in questa fase rappresentano un argine per l'avanzata dello Stato islamico, ovvero la Russia di Putin e la Siria di Assad"

ROMA. "Basta, la retorica pacifista non serve più: andiamo con l'esercito in Siria, sterminiamo l'Isis". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, in un colloquio
con il Foglio.

"Se le ragioni che spingono centinaia di migliaia di profughi a scappare della Siria sono legate alla furia assassina dei fondamentalisti islamici occorre intervenire subito con l'esercito, non con le fionde come stiamo facendo oggi, per sradicare alla radice i tagliagole dell'Isis", aggiunge. Salvini sostiene che "il governo italiano e la comunità internazionale non possono continuare a far finta di nulla e a non prendere posizione in Siria per paura di schierarsi con le uniche forze che in questa fase rappresentano un argine per l'avanzata dello Stato islamico, ovvero la Russia di Putin e la Siria di Assad".

E se fino ad ora la Lega ha votato contro in Aula, quando si è trattato di armare i curdi o di appoggiare interventi dal cielo della comunità internazionale, "non è per boldrinismo pacifista - dice - ma è perché sono tutti provvedimenti spot che non tengono conto di un fatto ovvio e lineare: per garantire la pace anche nel nostro continente oggi non c'è altra scelta se non quella di combattere contro gli islamisti con una violenza incomparabilmente superiore a quella dei terroristi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X