Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Gentiloni: "Gli scafisti? Il loro business finanzia il terrorismo"
ESTERI

Gentiloni: "Gli scafisti? Il loro business finanzia il terrorismo"

Il ministro: "C'è l'impegno dell'Italia a costruire consenso su azioni mirate di contrasto ai trafficanti di esseri umani"
MINISTERO ESTERI, scafisti, terrorismo, Paolo Gentiloni, Sicilia, Politica
Il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni

ROMA. «I nuovi schiavisti finanziano anche il terrorismo. E il loro business criminale vale ormai il 10 per cento del Pil libico». Lo afferma - in un'intervista al Messaggero - il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, sottolineando che «c'è l'impegno dell'Italia a costruire consenso su azioni mirate di contrasto ai trafficanti di esseri umani. Dobbiamo sì rafforzare l'impegno europeo su monitoraggio e salvataggio, ma l'ultima tragedia è avvenuta non perchè mancassero i soccorsi», ma perchè «i trafficanti avevano stipato un' imbarcazione non in condizione di tenere il mare».

Gentiloni torna a chiedere il sostegno europeo e spiega che «stiamo lavorando su tre punti», ossia «un contrasto deciso contro gli organizzatori del traffico di esseri umani», su Triton e «il terzo, Dublino, la gestione dell'accoglienza: per reggere, il nostro sistema ha bisogno di un rilevante impegno europeo» altrimenti non riusciremo a identificare i migranti. «Non è una minaccia ai nostri partner, ma - dice - un rischio che corriamo e spero che tutti capiscano che per evitarlo serve un contributo economico Ue importante». Quanto alla possibilità di embargo sul petrolio libico, a suo giudizio, «non sarebbe geniale chiudere l'unico piccolo rubinetto legale che bisogna piuttosto preservare, e l'Italia ci sta lavorando con gli Usa e gli altri paesi, per evitare che anche la Banca centrale finisca per essere distrutta e spartita tra le fazioni».(

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X