Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Def, Fassino: "Renzi assicura: non ci saranno tagli ai Comuni"
INCONTRO GOVERNO-ANCI

Def, Fassino: "Renzi assicura: non ci saranno tagli ai Comuni"

"Il presidente del Consiglio ci ha detto che il Def non prevede nuovi tagli a carico dei Comuni e che in ogni caso il governo intende discutere con l'Anci a partire da settembre"
anci, comuni, def, governo, Matteo Renzi, piero fassino, Sicilia, Politica
Piero Fassino

ROMA.  «Il presidente del Consiglio ci ha detto che il Def non prevede nuovi tagli a carico dei Comuni e che in ogni caso il governo intende discutere con l'Anci a partire da settembre quando sulla base del Def bisognerà redigere la legge di stabilità.

Abbiamo preso atto di questo chiarimento importante». Così il presidente dell'Anci Piero Fassino. «Il Presidente del Consiglio ci ha detto con molta chiarezza che allo stato attuale un testo finale del Def non esiste, esistono bozze di lavoro che non vanno assunte come decisioni adottate». Nell'incontro con Matteo Renzi c'è stata la «conferma dell'intesa per una consistente rimodulazione in basso delle sanzioni per le città metropolitane per lo sforamento del patto di stabilità ereditato dalle province». Così il presidente dell'Anci Piero Fassino. «Che sia stata accettata una revisione dell'entità delle sanzioni rispetto al patto di stabilità 2014 è un elemento importante perchè alcune città non sarebbero state in grado di chiudere i bilanci», aggiunge il sindaco di Roma Ignazio Marino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X