Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
GOVERNO

Per il successore di Delrio è corsa a tre, attesa per la scelta: settimana densa di impegni per Renzi

In settimana consiglio del ministri per il Def

ROMA. Si apre una settimana densa di impegni  per il governo, dopo la pausa  di Pasqua, con l'arrivo martedì  prossimo in cdm del Def e con la probabile nomina del nuovo  sottosegretario alla presidenza del Consiglio che sostituirà  Graziano Delrio, che giovedì scorso ha giurato da ministro delle  Infrastrutture.   In questo quadro, Matteo Renzi, in una lunga intervista al  Messaggero, annuncia lo stop ad ulteriori sacrifici e a nuove  tasse, con l'obiettivo di far ripartire l'Italia.   Il premier ricorda le misure già varate dall'Esecutivo, come  il Jobs act, e ribadisce la volontà di intervenire sulla partita  delle intercettazioni con misure che non blocchino i magistrati  e contemporaneamente consentano di soddisfare il diritto di  cronaca. Ferma la posizione sull'Italicum, con la conferma alla  minoranza Pd che «indietro non si torna».

Per il dopo Delrio a Palazzo Chigi, sarebbero al momento in  corsa  3 esponenti del Pd: il viceministro Claudio De Vincenti,  la vicepresidente del Senato Valeria Fedeli ed il vicecapogruppo  alla Camera Ettore Rosato. Il presidente del Consiglio  rifletterà sul da farsi fino ai primi giorni della prossima  settimana, mentre dovrebbe slittare a dopo le regionali, quindi  a giugno, la «verifica» sui presidenti di commissione, in genere  prevista a due anni dall'inizio della legislatura.    Molto tesa e complicata si apre la settimana del centrodestra,  con Forza Italia sempre più nel marasma delle liste per le  regionali pugliesi: marasma che ha portato allo scontro frontale  tra Silvio Berlusconi e Raffaele Fitto in una partita che indica  al momento «rottura» e tante incognite. Sul versante Ncd invece,  ancora aperti i giochi in merito all'indicazione del ministro  degli Affari regionali, e sempre alta tensione per quanto  riguarda gli organigrammi interni: a partire dalla sostituzione  del capogruppo alla Camera con il cambio De Girolamo-Lupi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X