Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Salvini: "Nessuna alleanza con chi si è fatto fregare"
LEGA NORD

Salvini: "Nessuna alleanza con chi si è fatto fregare"

Il leader si riferice a Berlusconi e Alfano e poi afferma: "Non penso ai partiti, ma se ci sono persone deluse, possono fare parte del progetto"

MILANO. «Il centrodestra è morto, va ricostruito dalle fondamenta. Attualmente in Parlamento non esiste un'alternativa moderna, liberale, veramente europea al governo Renzi. C'è il Ncd di Alfano che pur di mantenere la poltrona si allea anche con Vendola, com'è accaduto per il Quirinale. E c'è Fi nel caos più totale». Così il leader del Carroccio Matteo Salvini, intervistato da Qn e Tempo. Secondo Salvini, «in questi mesi il partito di Berlusconi ha votato con Renzi le peggiori riforme possibili per poi essere fregato in dirittura d'arrivo. Viste le attuali condizioni del quadro politico, se si votasse domani mattina la Lega non si alleerebbe nè con Berlusconi nè con Alfano».

«Voglio costruire un'alternativa liberale al governo Renzi. Dialogo con la gente, non con Fi e Ncd. Alle elezioni politiche la Lega correrà solo con chi è veramente alternativo alla sinistra», dice Salvini. In Ncd e Fi «ci sono molte persone interessate al progetto-Lega. Li divido in due parti: quelli che cercano solo il nuovo carro vincente, che lasceremo a terra. E poi ci sono quelli che hanno sempre fatto politica con il cuore e sono rimasti delusi dalle loro attuali esperienze. Penso anche ai 5 Stelle, a gente che non fa più politica da tempo, per loro, invece, lo spazio c'è». Quanto a Fratelli d'Italia e a Fitto, «non penso alle sigle dei partiti, penso a un progetto».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X