Martedì, 26 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cofferati: "Dimettermi da europarlamentare? Meschinità dal Pd"
LA POLEMICA

Cofferati: "Dimettermi da europarlamentare? Meschinità dal Pd"

L'europarlamentare attacca il suo partito: "Ha una doppia morale"

ROMA. Lasciare l'Europarlamento? «Le elezioni al Parlamento europeo si fanno con le preferenze: mi hanno votato 120 mila persone e ho anche contribuito a portare voti al Pd...»: Sergio Cofferati in collegamento con Ballarò su Raitre ha definito «piccole meschinità», quelle di chi nel Pd gli ha detto di dimettersi anche da europarlamentare. «Quelli che lo hanno detto sono stati designati nelle liste elettorali, messi lì a forza, non li avrebbe votati nemmeno il condominio». Il Pd dotta una «doppia morale»: ad esempio ha «preso in silenzio parlamentari che venivano da altri gruppi». «Sono uscito, anche con sofferenza, da un partito non per entrare in un altro: metterò in piedi una associazione culturale per mantenere un rapporto con le persone che mi sono vicine, poi quel che sarà sarà, vedremo cammin facendo»: così Sergio Cofferati a Ballarò su Raitre.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X