Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Crocetta: "Certa politica mi fa più paura della mafia"

Crocetta: "Certa politica mi fa più paura della mafia"

Sicilia, Politica

PALERMO. "Non lascio spazio al vecchio sistema di potere. Mi devono eliminare. Lo vuole anche la mafia, ma se devo essere sincero mi fa più paura certa politica che la mafia". Lo afferma Rosario Crocetta, presidente della Regione siciliana, in un'intervista al Fatto quotidiano. "Vogliono farmi apparire un tipo bizzarro, ed è facile. Sono un omosessuale e come tale considerato poco serio, come tramanda la vulgata di pessima osteria - aggiunge - Ma sappiano che si sbagliano. Io sono di una razionalità luciferina e non sarà facile farmi fuori". E' il commento del governatore alle polemiche con l'area dei cuperliani del Pd, con in testa il segretario regionale Fausto Raciti che ha affermato nei giorni scorsi: "Da oggi i destini del partito e del governatore si separano". "Ma dovrebbero andare in processione al santuario di Lenin, se esistesse - sbotta Crocetta - per ringraziare che alla Regione ci sono io".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X