Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Enti ex Tabella H, ecco i soldi dalla Regione

Rispetto alla vecchia lista, impugnata dal commissario dello Stato perchè erogava soldi agli enti senza criteri ben precisi, le sigle sono diminuite: non più 144 ma 93
Sicilia, Politica

PALERMO. Una novantina di enti suddivisi in base al dipartimento regionale di riferimento, dal turismo all’istruzione, e un budget da 16 milioni e mezzo di euro da ripartire dopo aver superato una selezione. Ma dubbi tra i deputati sulla possibilità di finanziare altri enti esclusi dalla lista. Eccola la nuova tabella H, l’elenco di enti finanziati dal Parlamento siciliano, nella nuova veste proposta dal governo Crocetta. L’elenco è stato depositato ieri sera in commissione Bilancio all’Ars, dove sarà discusso oggi. L’elenco delle associazioni è predisposto sotto forma di «Allegato A» di un disegno di legge che punta a salvare una miriade di associazione ed enti che operano nei settori del sociale, della cultura e del volontariato. Ma già scoppia la protesta di deputati e sigle escluse, che esprimono dubbi sui criteri utilizzati per inserire le sigle nell’elenco.
Rispetto alla vecchia Tabella H, impugnata dal commissario dello Stato perchè erogava soldi agli enti senza criteri ben precisi, le sigle sono diminuite: sono circa 50 in meno, non più 144 ma 93.
UN SERIVIZIO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X