Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Covid: dopo Xian, la città con 13 milioni di abitanti, la Cina chiude anche Yanan
CORONAVIRUS

Covid: dopo Xian, la città con 13 milioni di abitanti, la Cina chiude anche Yanan

coronavirus, Sicilia, Mondo
Persone in fila per i test in una comunità chiusa nella città di Xian

È record di casi Covid-19 in Cina, il numero più alto da 21 mesi, e il regime ha deciso di «chiudere» un’altra città, Yanan, situata a 300 km da Xian, dove dal 23 dicembre sono in lockdown 13 milioni di persone.

La cifra dei contagi è molto bassa rispetto a quella registrata nella gran parte dei Paesi del mondo (209 casi) ma è il più alto bilancio giornaliero dal marzo dello scorso anno, quando il virus stava appena cominciando a diffondersi in tutto il mondo dalla città di Wuhan. E la Cina, alle porte dei Giochi Olimpici d’inverno che si terranno a Pechino a febbraio, ha optato per una strategia zero-Covid, di eradicazione completa del virus con rigide restrizioni. La città di Yanan ha ordinato la chiusura delle attività commerciali e ordinato a centinaia di migliaia di persone in un quartiere di rimanere in casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X