Martedì, 24 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Turista scambiato per Messina Denaro in Olanda, l'errore potrebbe finire in tribunale
LE INDAGINI

Turista scambiato per Messina Denaro in Olanda, l'errore potrebbe finire in tribunale

mafia, Matteo Messina Denaro, Sicilia, Mondo
Matteo Messina Denaro

L'arresto sbagliato da parte delle forze dell'ordine olandesi di un turista scambiato per il boss Matteo Messina Denaro, rischia di diventare un caso giudiziario.

Leon van Kleef, l'avvocato di Mark L. (il protagonista della vicenda), intervistato dai giornalisti del quotidiano inglese The Guardian, adesso non esclude una richiesta di risarcimento: "È stato un incubo e sarebbe potuto capitare a chiunque, in questo caso è toccato al mio assistito. Quando mi hanno avvertito — spiega — che era stato arrestato perché scambiato per il boss della mafia Matteo Messina Denaro, ho creduto che si trattasse di uno scherzo. Sapevo che il mio cliente era nato e cresciuto in Inghilterra ed ha un marcato accento di Liverpool".

La notizia risale al 10 settembre ed è stata diffusa da alcuni siti locali olandesi: "Arrestato Matteo Messina Denaro". L'equivoco, però, viene chiarito in breve: l'uomo fermato in un ristorante dell'Aja non è il super latitante di Castelvetrano ma un cittadino inglese, di Liverpool, che era in Olanda insieme al figlio per assistere al Gran Premio di Formula 1 a Zandvoort.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X