Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Europei, Johnson dopo la sconfitta: "Insulti razzisti contro i giocatori inglesi"
LA DENUNCIA SUI SOCIAL

Europei, Johnson dopo la sconfitta: "Insulti razzisti contro i giocatori inglesi"

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha denunciato oggi gli "insulti razzisti" nei confronti dei giocatori inglesi dopo la sconfitta contro l'Italia nella finale europea di eri a Wembley.

I giocatori della nazionale inglese "meritano di essere trattati da eroi", non coperti da "insulti razzisti sui social media", ha twittato il leader conservatore sottolineando che i "responsabili di questi spaventosi abusi dovrebbero vergognarsi di se stessi".

"Non c'è assolutamente posto per il razzismo nel calcio o altrove", twitta il sindaco di Londra Sadiq Khan. "I responsabili del disgustoso insulto online che abbiamo visto devono essere ritenuti responsabili e le società dei social media devono agire immediatamente per rimuovere e prevenire questo odio".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X