Sabato, 08 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Gli Usa rinviano la decisione su Johnson & Johnson, le vaccinazioni restano sospese
LOTTA AL VIRUS

Gli Usa rinviano la decisione su Johnson & Johnson, le vaccinazioni restano sospese

Gli advisor dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) rinviano la decisione sul vaccino Johnson & Johnson contro il coronavirus. Le immunizzazioni con il siero monodose di J&J negli Stati Uniti dovrebbero dunque restare sospese.

Durante la riunione d’emergenza, i membri dell’Advisory Committee dei Cdc sulle pratiche per l’immunizzazione hanno segnalato di voler raccogliere più dati prima di decidere se raccomandare la ripresa o meno delle immunizzazioni, dopo i 6 casi di trombosi (su 7 milioni di vaccini), rari ma seri. Il panel ha indicato di voler ottenere più dati su possibili categorie a rischio.

«In pausa, non cancellato» il programma della somministrazione in Usa del vaccino Johnson & Johnson. E la pausa durerà «settimane» e «non mesi». Lo ha detto Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases. Parlando alla Cnn, l’epidemiologo e consigliere del presidente Joe Biden ritiene che «non ci saranno molti casi» di effetti collaterali, ma che la «pausa serve per verificare se ci sono stati altri episodi». Riguardo i tempi di durata della pausa, Fauci ha rassicurato: «E' molto probabile stare nella forbice tra giorni e settimane. Dubito fortemente che parliamo di mesi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X