Venerdì, 16 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, in India oltre 100mila contagi in 24 ore: è la prima volta da inizio pandemia
I DATI

Coronavirus, in India oltre 100mila contagi in 24 ore: è la prima volta da inizio pandemia

L’India ha registrato 103.558 casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, toccando per la prima volta dall’inizio della pandemia un numero di contagi a sei cifre. I nuovi contagi portano il numero totale di infezioni a 12,5 milioni, e fanno dell’India il terzo paese al mondo con il maggior numero di casi in termini assoluti dietro gli Stati Uniti e il Brasile.

Con i 487 morti registrati nelle ultime 24 ore, il numero totale di decessi causati dalla pandemia da Covid-19 è salito a 165.101.

Il ricco stato indiano del Maharashtra, lo stato di Mumbai, che contra quasi 114 milioni di abitanti, da ieri è in lockdown stretto per i fine settimana e il coprifuoco notturno. Da stasera e almeno fino alla fine di aprile, saranno proibiti gli assembramenti di più di quattro persone e saranno chiusi locali ed esercizi pubblici, inclusi uffici privati, ristoranti, cinema e teatri, bar, piscine e palestre e luoghi di culto.

Nei weekend resteranno chiusi tutti gli esercizi non essenziali. L’India sta conoscendo un’impennata violenta di contagi, con 93.249 nelle sole ultime 24 ore, quasi la metà delle quali proprio nel Maharashtra, che fanno del popoloso gigante asiatico il terzo Paese più colpito al mondo dopo Stati Uniti e Brasile, con 12,5 milioni di casi da inizio pandemia e 164.000 morti. Mumbai, megalopoli di 20 milioni di persone, capitale economica dell’India, sede dell’industria cinematografica di Bollywood e capoluogo del Maharashtra, ha avuto 11.163 casi nelle ultime 24 ore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X