Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, anche il Messico approva il vaccino AstraZeneca Oxford
VIA LIBERA

Coronavirus, anche il Messico approva il vaccino AstraZeneca Oxford

coronavirus, messico, vaccino, Sicilia, Mondo
Medici si vaccinano in Messico

Il Messico ha autorizzato il vaccino contro il coronavirus sviluppato da AstraZeneca e dall’Università di Oxford per l’uso di emergenza nel Paese, che ha uno dei più alti tassi di vittime del Covid-19 al mondo.

Il vice ministro della Salute Hugo Lopez-Gatell ha annunciato su Twitter il via libera al vaccino, già autorizzato in Paesi come Gran Bretagna, India e Argentina.

Il Messico, intanto, ha registrato 6.464 nuovi casi di coronavirus e 544 morti per Covid-19, per un totale di 1.455.219 infezioni e 127.757 morti. Lo riferiscono le autorità sanitarie. Con queste cifre, rimane il quarto Paese al mondo con il maggior numero di morti per la pandemia, dietro solo a Stati Uniti, Brasile e India, secondo la Johns Hopkins University.

Inoltre, secondo la stessa istituzione, il Messico è il tredicesimo Paese al mondo per numero di contagi. Il paese è anche al tredicesimo posto per numero di morti in proporzione alla popolazione, con più di 900 per milione di abitanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X