Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Scossa di terremoto nelle Filippine, interrotte le messe di Natale
MAGNITUDO 6.3

Scossa di terremoto nelle Filippine, interrotte le messe di Natale

Un forte terremoto alle 7,43 ora locale (erano le 0,43 in Italia), fortunatamente senza grossi danni e vittime, è stato registrato nelle Filippine, secondo quanto rilevato dallo United States Geological Survey (Usgs). La scossa di magnitudo 6.3 ha fatto oscillare di alcuni edifici e interrotto delle messe natalizie.

Il terremoto si è verificato nella provincia di Batangas, sull'isola di Luzon. L’ipocentro è stato a 114 chilometri di profondità in mare e a 2 chilometri dalla cittadina di Calatagan.

"Il servizio religioso si è interrotto ma la gente non si è lasciata prendere dal panico", ha dichiarato Carlo Caceres, capo della polizia di Calatagan, 90 km a sud di Manila. "Ci sono spesso terremoti nella regione e le persone sono più o meno abituate», ha aggiunto.

Le Filippine appartengono al cosiddetto "anello di fuoco" del Pacifico, dove le collisioni delle placche tettoniche causano frequenti terremoti e una significativa attività vulcanica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X