Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa, 5 feriti e 23 arresti negli scontri ai raduni pro-Trump
TENSIONE

Usa, 5 feriti e 23 arresti negli scontri ai raduni pro-Trump

USA, Sicilia, Mondo
Usa, scontri tra manifestanti pro-Trump e forze dell'ordine

Quattro persone sono state accoltellate e una ferita con un colpo d’arma da fuoco negli scontri avvenuti ieri in diverse città degli Stati Uniti durante i raduni a sostegno di Donald Trump. La polizia di stato di Washington ha reso noto con un tweet sabato che c'è stata una sparatoria a Olympia e che un sospetto è stato arrestato.

Nella capitale degli Stati Uniti, quattro persone sono state accoltellate e ora sono ricoverate "con gravi ferite". Il New York Times ha riferito di 23 arresti.

In particolare, momenti di tensione nella capitale Washington, dove un migliaio di persone ha manifestato davanti alla Corte Suprema e a Freedom Plaza, a due passi dalla Casa Bianca. La polizia è dovuta intervenire con i gas lacrimogeni per dividere alcuni supporter pro-Trump, tra cui alcuni membri del gruppo di estrema destra Proud Boys, da un gruppo di contromanifestanti. Almeno sei le persone arrestate.

Ad Olympia, la capitale dello Stato di Washington, sulla costa occidentale, sono stati esplosi anche degli spari, partiti da un gruppo di manifestanti pro-Trump verso alcuni contestatori. Tra questi ultimi una persona è rimasta ferita e non si conoscono al momento le sue condizioni. L’uomo che ha sparato è stato arrestato mentre tentava di fuggire. ANSA

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X