Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Coronavirus, negli Usa vaccino Pfizer-BioNtech da lunedì ad anziani e sanitari
IL PIANO

Coronavirus, negli Usa vaccino Pfizer-BioNtech da lunedì ad anziani e sanitari

Con l’approvazione d’urgenza della Food and Drug Administration del vaccino Pfizer-BioNtech contro il coronavirus, l’immunizzante dal Covid potrà essere somministrato da lunedì a tutti i cittadini dai 16 anni in su. A ogni persona verranno somministrate due dosi, a distanza di tre-quattro settimane l’una dall’altra.

Secondo il Wall Street Journal, il piano sanitario prevede che i primi ad aver accesso al vaccino da questo mese saranno i 21 milioni del personale sanitario e i tre milioni di anziani che vivono nelle residenze assistite.

Da gennaio, se i tempi verranno rispettati, toccherà a una seconda fascia di cittadini, con un bacino di circa 87 milioni di persone che rientrano nella categoria dei lavoratori essenziali, oltre a quelli della sanità. La terza fascia della popolazione dovrebbe accedere al vaccino da marzo: riguarderà circa 100 milioni di adulti con patologie pre-esistenti ad alto rischio, dei quali 53 milioni di cittadini dai 65 anni in su.

Pfizer ha pianificato di distribuire circa 25 milioni di dosi entro la fine dell’anno, un numero potenzialmente sufficiente per 12,5 milioni di persone visto che il vaccino richiede due dosi.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X