Giovedì, 28 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Terremoto nell'Egeo, bimba di 3 anni estratta viva dalle macerie del suo palazzo dopo 65 ore
SMIRNE

Terremoto nell'Egeo, bimba di 3 anni estratta viva dalle macerie del suo palazzo dopo 65 ore

terremoto, Sicilia, Mondo
epaselect epa08787364 People sit at a cafe and wait for news from their relatives believed to be trapped under collapsed buildings after a 7.0 magnitude earthquake in the Aegean Sea; at Bayrakli district in Izmir, Turkey, 31 October 2020. According to Turkish media reports, at least twenty four people died while more than eight hundred were injured and dozens of buildings were destroyed in the earthquake. EPA/ERDEM SAHIN

È stata estratta viva dalle macerie dopo quasi tre giorni la piccola Elif Perincek, una bimba turca di 3 anni rimasta intrappolata tra i detriti del palazzo dove abitava a Smirne, crollato a seguito del sisma di venerdì scorso nel mar Egeo.

"Quando ho allungato la mia mano, lei l'ha presa e non l'ha più lasciata finché non l'ho portata nella tenda dei soccorsi", ha raccontato alle tv locali Muammer Celik, il vigile del fuoco che ha salvato la piccola a 65 ore dal terremoto.

Le immagini dei soccorsi stanno facendo il giro dei media turchi. Intanto, i soccorritori continuano a scavare ininterrottamente tra le macerie, da cui emergono ancora rumori che fanno sperare nella presenza di ulteriori sopravvissuti. ANSA

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X