Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Attacco nella chiesa di Notre-Dame a Nizza: 3 morti, 2 decapitati
FRANCIA

Attacco nella chiesa di Notre-Dame a Nizza: 3 morti, 2 decapitati

Torna la paura in Francia. Un uomo armato ha causato tre morti e diversi feriti nella chiesa di Notre-Dame a Nizza e poi è stato arrestato. La pista terroristica non è esclusa.

L’attacco è iniziato intorno alle 9 del mattino. L’attentatore è stato ferito e arrestato dalla polizia che ha sparato almeno sette colpi. Il sindaco della città, Christian Estrosi, ha twittato: "Confermo che tutto fa pensare a un attentato terroristico nella Basilica di Notre-Dame de Nice".

"L'autore dell’attentato, mentre veniva medicato dopo essere stato ferito dalla polizia, continuava a gridare senza interruzione Allah Akbar", ha poi aggiunto, intervistato da BFM-TV.

Le vittime sono due donne e un uomo, secondo quanto confermano fonti della polizia a BFM-TV. Le due persone morte all'interno della cattedrale sono state "sgozzate" o "decapitate", secondo le diverse fonti.

Una terza vittima, una donna, si è rifugiata in un bar vicino alla chiesa, dove è morta poco dopo per le conseguenze delle ferite, riferisce la radio France Info. "Dite ai miei figli che li amo": queste le ultime parole prima di morire della donna che, secondo quanto si apprende, è stata colpita gravemente alla gola dall’aggressore, che non è riuscito a decapitarla.

L’attacco alla cattedrale di Nizza è avvenuto durante le giornate di celebrazione nel mondo islamico della nascita del Profeta Maometto. La nascita del profeta è il 22 aprile 571, secondo il calendario gregoriano; ma per il calendario islamico, quest’anno l’anniversario viene celebrato il 28 e il 29 ottobre. L'assalitore si chiamerebbe 'Brahim' e ha parlato in arabo alla polizia che lo ha neutralizzato. In ospedale ha detto di aver agito da solo, come riferiscono vari media francesi tra cui Le Parisien e Le Monde.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X