Lunedì, 19 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Professore decapitato in Francia, 11esimo arresto entourage ceceno
L'OMICIDIO

Professore decapitato in Francia, 11esimo arresto entourage ceceno

Sono undici le persone fermate finora nelle indagini sull'assassinio di un professore nella regione parigina, a Conflans-Sainte-Honorine: il nuovo arresto è una persona dell’entourage dell’aggressore, il ceceno 18enne, Abdoullakh, che venerdì pomeriggio ha decapitato il professore che aveva mostrato una vignetta di Maometto durante una lezione sulla libertà di espressione in classe.

Tra gli altri sono stati già arrestati a Evreux i genitori, il nonno e il fratello minore dell’aggressore. In custodia anche il padre della studentessa che aveva chiesto la mobilitazione contro il professore.

Sono anche agli arresti l’uomo che lo aveva accompagnato il padre alla scuola per lamentarsi dell’insegnante, l’attivista islamista Abdelhakim Sefrioui, una figura radicalizzata, nota ai servizi segreti e attiva in Francia dalla metà degli anni 2000, e la sua compagna. AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X