Lunedì, 21 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Falso farmaco anti-coronavirus, sei morti in Iran
TEHERAN

Falso farmaco anti-coronavirus, sei morti in Iran

Muoiono dopo essersi iniettati un falso farmaco  spacciato per Remdesivir, per combattere il coronavirus. Questa la causa della morte di almeno sei persone a Shahriar, nella provincia di Teheran.

Lo riferisce la Fars. Cinque membri di un gruppo criminale, che vendevano falsiflaconi per 450 milioni di rials (circa 2.000 dollari), sono stati arrestati. I cinque avevano già venduto 52 flaconi nella provincia di Teheran. L’Iran registra un totale di 22.913 morti per coronavirus e 397.801 casi confermati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X