Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Scontri a protesta antirazzista a Portland, un morto
USA

Scontri a protesta antirazzista a Portland, un morto

Una persona è stata uccisa ieri sera a Portland a seguito di scontri tra manifestanti di Black Lives Matter e sostenitori del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Lo ha reso noto la polizia.

La città dell’Oregon è stata un epicentro delle proteste da quando la polizia ha ucciso George Floyd nel Minnesota a fine maggio. La sparatoria è avvenuta intorno alle 20:45 in centro, ha detto la polizia. E’ in corso un’indagine per omicidio.

La polizia di Portland ha twittato che una manifestazione politica stava «percorrendo tutto il centro di Portland» e che «ci sono stati alcuni casi di violenza tra manifestanti e contro-manifestanti.

Gli ufficiali sono intervenuti e in alcuni casi hanno effettuato arresti». OregonLive ha riportato «scontri» e «momenti di tensione» tra i gruppi, sebbene la polizia non abbia detto se la sparatoria fosse collegata alle manifestazioni. ANSA

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X