Mercoledì, 30 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Mali, liberato Luca Tacchetto l'italiano rapito 15 mesi fa
LUCA TACCHETTO

Mali, liberato Luca Tacchetto l'italiano rapito 15 mesi fa

Luca Tacchetto e la sua compagna, la canadese Edith Bias, trentenni, sono arrivati a Bamako, accompagnati dai caschi blu della missione Onu in Mali. Secondo la ricostruzione dei militari Onu, sono riusciti a fuggirsi e a farsi accompagnare in auto alla base dei caschi blu.

Edith Blais e Luca Tacchetto, sono fuggiti dai loro rapitori nelle vicinanze di Kidal e sono stati portati ai peacekeeper della missione ONU in Mali (Minusma), secondo informazioni preliminari fornite in un messaggio vocale dal capo di Minusma, Mahamat Saleh Annadif.

Una foto scattata ieri sera al campo di Minusma a Kidal e distribuita dalla missione delle Nazioni Unite mostra entrambi che sorridono, indossando una maglietta bianca di Minusma con la scritta «La mia voce, i diritti, il mio futuro».

«Abbiamo buone notizie: ieri pomeriggio intorno alle 15, i nostri elementi di Kidal mi hanno informato che potevano trovare due ostaggi, una canadese e un italiano», ha dichiarato Annadif. «Secondo le informazioni preliminari, devono sicuramente essere riusciti a fuggire, sono stati prelevati da un veicolo civile, che li ha portati al campo di Minusma».

Vestiti a Tuareg, i due giovani, dopo essere sfuggiti alla sorveglianza dei sequestratori, hanno fermato un veicolo e chiesto di essere portati al primo posto di Caschi Blu, ha detto una fonte della sicurezza che ha chiesto di mantenere l’anonimato. Non sono state fornite informazioni sulle circostanze della fuga, ne sui loro rapitori. I caschi blu li hanno portati al campo di Kidal, «li abbiamo controllati dal punto di vista medico, stanno bene, li abbiamo lasciati riposare», ha detto Annadif. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X