Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
USA

Entra in giardino e fa strage al party: 4 morti in California

USA, Sicilia, Mondo
La sparatoria a Fresno

Strage in California. Sono almeno quattro le vittime e sei i feriti a Fresno, in California, dove qualcuno in serata - forse più di uno sparatore - è entrato in un giardino di casa dove era in corso un party privato e ha aperto il fuoco sulla gente, che stava guardando insieme una partita di football.

Non è ancora chiaro il motivo del gesto, né chi siano i killer. Alcuni dei feriti sono stati portati in ospedale in condizioni critiche.

Michael Reid, vicecapo della polizia di Fresno, ha spiegato che nel giardino privato erano radunate 35 persone quando i killer si sono introdotti aprendo il fuoco. I quattro morti - ha aggiunto il funzionario di polizia - sono tutti uomini fra i 25 e i 30 anni e non ci sono indicazioni sul fatto che chi ha sparato conoscesse le vittime.
La polizia ha ricevuto numerose chiamate di vicini che hanno udito gli spari e all'arrivo di polizia e ambulanze tre delle vittime erano già decedute mentre una quarta è morta in seguito, in ospedale.

Nessuno ha visto i killer né ha descritto la presenza di veicoli sospetti nei paraggi. La polizia sta ora esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza. "Il mio cuore è con le famiglie delle vittime di questa violenza insensata", ha detto Reid, aggiungendo che sarà fatto tutto il possibile per assicurare i responsabili alla giustizia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X