Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALIFORNIA

Nuova sparatoria in un liceo degli Usa, morti due studenti

È salito a due il bilancio dei morti nella sparatoria avvenuta in un liceo di Santa Clarita in California. Lo ha annunciato la Cnn, citando lo sceriffo, Alex Villanueva.

Cinque studenti sono stati ricoverati in ospedali, tutti tra i 14 e i 16 anni.  Il killer, uno studente uno studente della stessa scuola, la Saugus High School, dopo una caccia all'uomo durata alcune ore, è stato arrestato e portato in ospedale, dove versa in gravi condizioni.

L'ufficio dello sceriffo della contea ha spiegato che si tratta di uno studente di 16 anni di origini asiatiche.

Tutto è iniziato intorno alle 7 del mattino ora locale, le 16 in Italia, durante quello che viene chiamato 'periodo zero', ossia l'ora prima che comincino le lezioni, dedicata solitamente ad attività extra-scolastiche. Il sedicenne, con cappello e abiti neri, è entrato aprendo il fuoco non si sa ancora per quale motivo. Poi è fuggito cercando di trovare riparo nella macchia che si estende dietro la scuola.

Le immagini mandate in onda sulle tv americane hanno mostrato scene tristemente note: gli studenti terrorizzati che si allontanano dal liceo in fila indiana, gli abbracci dei familiari accorsi sul luogo della sparatoria, la corsa in ospedale dei feriti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X