Lunedì, 14 Ottobre 2019
MUSICA

Morto Ginger Baker, leggendario batterista dei Cream

Il rock perde un vero mito. Il leggendario batterista britannico Ginger Baker, membro fondatore della band britannica Cream, è morto all’età di 80 anni. «Annunciamo con tristezza che Ginger è morto serenamente in ospedale questa mattina. Grazie a tutti per le gentili parole delle ultime settimane», è stato scritto sul suo accout Twitter. «Baker era stato ricoverato in ospedale diverse settimane fa dopo essersi «gravemente ammalato». Soffrire di problemi respiratori.

Baker contribuì a fondoare la super band Cream nel 1966 con il chitarrista Eric Clapton e il bassista e cantante Jack Bruce. E’ emerso negli anni '60 contemporaneamente agli altri leggendari batteristi rock quali Charlie Watts dei Rolling Stones e Mitch Mitchell dei Jimi Hendrix Experience.

Baker era considerato uno dei batteristi più innovativi e influenti della sua generazione. Nato con il nome di Peter Edward Baker nel sud-est di Londra nel 1939, adottò il soprannome di Ginger a causa dei capelli rosso fuoco della sua giovinezza. E’ stato un ciclista professionista, che sperava di competere nel Tour de France, prima di essere costretto a rinunciato in seguito a un incidente.

E’ emerso per la prima volta nella fiorente scena del blues dai primi anni '60 a Londra, prima di contribuire alla creazione di Cream. Baker si è distinto subito per le sue divisioni da solista e il suo stile unico, che fondeva la dolcezza del jazz con il bordo più duro del rock. Dopo che la band si è sciolta nel 1968, si è unito a un altro gruppo mitico, i Blind Faith, insieme a Clapton e Steve Winwood, prima di fondare l’Air Force di Ginger Baker in 10 pezzi. In seguito ha vissuto in Nigeria, registrando con Fela Kuti, e ha aiutato Paul McCarthy a registrare l’album dei Wings «Band on the Run».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X