Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Epidemia di listeriosi in Spagna: in Italia 50 casi di infezione all'anno
CONTROLLI RIGOROSI

Epidemia di listeriosi in Spagna: in Italia 50 casi di infezione all'anno

"Nel nostro paese registriamo ogni anno all'incirca 50 casi di infezione. Il numero di casi cresce specialmente in estate, in quanto il caldo rappresenta un fattore di rischio". Lo ha spiegato all'AGI Marco Silano, direttore dell'Unità operativa Alimentazione, Nutrizione e Salute dell'Istituto superiore di sanità (Iss).

"L'attuale focolaio riguarda al momento solo la Spagna, ma considerata l'efficienza degli attuali sistemi di controllo e la presenza di turisti nell'area interessata, l'allerta mondiale può considerarsi una procedura dovuta", dice Silano. Per l'esperto non è  il caso di entrare nel panico, sia perchè al momento non è coinvolto nessun italiano e sia perchè l'infezione ha generalmente una mortalità molto bassa. "La listeriosi è una malattia che negli adulti sani si può risolvere anche da sola, in quanto provoca una gastroenterite non grave", dice Silano.

"Può invece essere pericolosa per i soggetti più deboli, come le persone anziane, i bambini, le donne incinta o in coloro che sono affetti già da altre patologie. Per i soggetti deboli la letteratura - continua - riferisce di un tasso di mortalità pari al 30 per cento".

"L'allarme mondiale lanciato dalla Spagna per l'epidemia di listeriosi che ha colpito in particolare l'Andalusia è indispensabile per individuare i casi di contagio e monitorarne correttamente l'evoluzione. È giusto ricordare, tuttavia, che il fenomeno è ad oggi circoscritto alla Spagna e che è già stata individuata la causa nella contaminazione dal batterio di alcuni lotti di carne di maiale macinata messa in commercio da un'azienda di Siviglia". È quanto afferma Claudio Canali, presidente della Federazione Nazionale di Prodotto Suini di Confagricoltura, in merito alla vicenda che pone i riflettori sull'epidemia che desta timore tra i consumatori.

La listeriosi è una malattia che si contrae per aver assunto alimenti infetti dal batterio Listeria monocytogenes e che si manifesta con i classici sintomi da intossicazione. "In Italia la carne è controllata dalle autorità competenti che garantiscono un altissimo livello di sicurezza alimentare e salubrità - afferma Giovanna Parmigiani, componente di Giunta confederale e imprenditrice nel comparto suinicolo - In merito alla vicenda, rassicuriamo pertanto i consumatori e li invitiamo a prediligere, laddove possibile, i prodotti di origine italiana (indicata in etichetta)".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X