Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ATTACCO

Pakistan, assalto armato in un hotel di lusso: uccisa una guardia

Alcuni uomini armati hanno preso d’assalto un hotel a cinque stelle nella città portuale pakistana di Gwadar, zona al centro di un progetto  multimiliardario di infrastrutture cinesi.

Almeno una guardia della sicurezza è rimasta uccisa nell’attacco. Lo riferisce l'esercito di Islamabad. Il commando "è circondato"nei pressi del terrazzo dell’edificio.

"Fino a quattro uomini armati sono entrati nell’hotel Pearl Continental a Gwadar e hanno aperto il fuoco", ha detto all’Afp il ministro degli Interni provinciale del Belucistan, Ziaullah Langu, secondo il quale la maggioranza degli ospiti della struttura è stata evacuata. Non sono, a questo momento, segnalate vittime, si parla di alcuni feriti lievi.
I terroristi sarebbero sotto l’assedio delle forze di sicurezza.

Mohammad Aslam, ufficiale di polizia in servizio a Gwadar, ha detto si sono sentiti ulteriori spari, ma che l’operazione stava volgendo al termine. Durante l’assalto "non c'erano ospiti cinesi o pakistani nell’hotel", ha aggiunto Aslam, spiegando che nell’edificio era presente solo il personale dell’albergo.

L’attacco, che finora non è stato rivendicato, arriva a tre settimane da quando alcuni uomini armati separatisti hanno preso di mira le forze navali e di sicurezza, uccidendo 14 persone.

Il Belucistan - la provincia più povera e più grande del Pakistan - da anni è scosso da insurrezioni separatiste, islamiste e confessionali. In realtà le violenze in Pakistan sono diminuite in modo significativo dopo l’assalto a una scuola nella città nord-occidentale di Peshawar nel 2014 in cui morirono oltre 150 persone, tra cui soprattutto bambini. Tuttavia i militanti mantengono ancora la capacità di seminare il terrore: gli analisti continuano ad avvertire che il Pakistan non è ancora riuscito ad eliminare le cause profonde dell’estremismo. ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X