Domenica, 21 Aprile 2019
IL CASO

La Alan Kurdi ancora in mare, la Francia pronta ad accogliere 20 migranti

La Francia è pronta, «come diversi altri partner europei» ad accogliere 20 dei 60 migranti bloccati a bordo della Alan Kurdi, la nave dell’Ong Sea-Eye, al largo di Malta. Lo ha detto il ministro dell’interno francese Christophe Castaner.

«Come per le altre navi (Lifeline, Aquarius, SeaWatch), ho chiesto al personale del ministero e dell’Ofpra (Ufficio francese per i rifugiati) di tenersi pronti a recarsi sul posto nelle prossime ore per facilitare il trasferimento in Francia di 20 persone con bisogno di protezione», ha precisato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X