Lunedì, 23 Settembre 2019
LA TRAGEDIA

Libia, gommone con 20 migranti a bordo affonda al largo di Tripoli: tre superstiti

Un gommone con una ventina di persone a bordo in precarie condizioni di galleggiabilità è stato avvistato nel pomeriggio da un aereo della Marina Militare italiana a 50 km a nord dalle coste di Tripoli. Il velivolo ha lanciato 2 zattere in mare ed ha lasciato l'area per mancanza di carburante.

Successivamente, un elicottero della nave Duilio ha recuperato un naufrago in mare e due sulle zattere in ipotermia, mentre altre 3 persone sono state viste in mare senza alcun apparente segno di vita. Lo fa sapere la Marina.

L'elicottero della Marina è ridecollato per l'evacuazione medica dei tre naufraghi che si trovano in "condizioni serie" verso Lampedusa. Il Centro di coordinamento libico ha dirottato un mercantile liberiano nella zona del naufragio. È la Guardia costiera libica a coordinare l'intervento, spiega la Marina Militare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X