Venerdì, 28 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Pullman partito da Genova si schianta a Zurigo: morta una donna italiana, 41 i feriti
SVIZZERA

Pullman partito da Genova si schianta a Zurigo: morta una donna italiana, 41 i feriti

Un pullman proveniente da Genova si è schiantato contro un muro, nei pressi di Zurigo, in Svizzera. Nell'incidente, una donna è morta e 41 persone sono rimaste ferite. Lo ha indicato la polizia locale, citata dall'agenzia svizzera Keystone-Ats. A bordo c'erano 51 persone. E’ italiana la vittima dello schianto  La donna aveva 37 anni. A bordo del pullman, secondo le stesse fonti, c'erano 16 italiani.

L'incidente si è verificato sull'autostrada A3 poco prima delle 4.15. Il pullman ha sbandato e poi è finito contro un muro, secondo quanto riferito dalla polizia cantonale zurighese. Il veicolo, appartenente a una filiale dell'impresa di trasporti Flixbus, era diretto a Düsseldorf, in Germania.

Al momento l'autostrada è bloccata in entrambi i sensi di circolazione tra Brunau e Wiedikon. L'identità della vittima non è stata ancora resa nota e tra i feriti almeno tre persone, tra cui l'autista del pullman, hanno riportato ferite gravi, precisa l'agenzia Keystone-Ats. Le cause dell'incidente sono per il momento sconosciute, ma stamattina presto ha nevicato in diverse regioni a nord delle Alpi.

Sul bus di linea che operava per conto di Flixbus la rotta tra Genova e Dusseldorf, che si è schiantato vicino a Zurigo, viaggiavano "51 persone e due autisti". Lo scrive Flixbus in una nota nella quale si conferma il decesso di una passeggera e il ferimento di altri 41, tre dei quali in gravi condizioni. "I feriti sono stati portati agli ospedali locali - si legge nella nota -. Siamo in contatto con le autorità e il partner locale" scrive Flixbus che esprime "solidarietà ai passeggeri e conducenti coinvolti e alle loro famiglie e amici".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X