Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Usa, al confine col Messico oltre 2mila bambini separati dai genitori migranti clandestini
IMMIGRAZIONE

Usa, al confine col Messico oltre 2mila bambini separati dai genitori migranti clandestini

dreamer, migranti Usa, muro messico, Sicilia, Mondo
Migranti al confine Messico-Usa

Sono circa duemila i bambini separati dalle loro famiglie al confine Usa-Messico dal 19 aprile al 31 maggio, dopo l'entrata in vigore della politica di tolleranza zero dell'amministrazione Trump contro l'immigrazione clandestina. Lo riportano i media Usa citando dati del Dipartimento per la sicurezza interna, sullo sfondo delle polemiche per la violazione dei diritti dei bambini, denunciata anche dall'Onu.

"È una politica immorale, atroce", ha tuonato su twitter l'influente senatrice dem Dianne Feinstein. L'attorney general Jeff Sessions nei giorni scorsi aveva scomodato la Bibbia per giustificare la necessità di rispettare rigorosamente la legge.

Sempre sul tema immigraziona, Donald Trump si è detto pronto a sostenere e firmare entrambi i disegni di legge repubblicani che dovrebbero essere messi al voto la prossima settimana. Il primo elaborato dalla leadership repubblicana - a differenza del precedente - proteggerebbe i dreamer, prevedendo una via per la loro cittadinanza.

I dreamer, circa 1,8 milioni di persone, sono immigranti entrati in Usa da minorenni al seguito di genitori clandestini. La versione più moderata prevede anche finanziamenti per il muro col Messico e una revisione di alcune leggi sull'immigrazione, tra cui l'eliminazione della lotteria dei visti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X