Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Attentato alla metro di Londra, arrestato un terzo sospettato
TERRORISMO

Attentato alla metro di Londra, arrestato un terzo sospettato

LONDRA. La polizia britannica ha arrestato un terzo sospetto in connessione all'attentato alla stazione di metropolitana di Parsons Green a Londra. Il giovane, 25 anni, scrive il Guardian online, è stato arrestato dall'antiterrorismo londinese e le polizie locali a Newport, nel Galles del sud.

Intanto, emerge che il 18enne sospetto terrorista della metropolitana di Londra "diversi mesi" prima dell'attacco di venerdì scorso era stato segnalato al programma Prevent, creato dal governo britannico per contrastare il radicalismo islamico fra i giovani. E' quanto rivela il Mail online secondo cui non è chiaro però se il giovane, un rifugiato di origine irachena, abbia o meno preso parte alle sessioni previste per chi è scivolato nell'integralismo. Sino ad ora si sapeva che il 18enne era stato fermato due settimane fa dalla polizia e poi rilasciato.

Sono state diffuse, inoltre, da Itv nuove immagini a circuito chiuso che lo ritraggono pochi giorni prima dell'attentato sempre col suo berretto rosso, che ha aiutato gli agenti ad arrestarlo all'imbarco dei traghetti a Dover, mentre gira in bicicletta vicino alla casa della coppia inglese, Penny e Ronald Jones, che lo ospitavano in affidamento a Sunbury-on-Thames nel Surrey.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X