Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Corea del Nord, cresce la tensione: telefonata Trump-Merkel. Seul avvia esercitazioni navali
MINACCIA NUCLEARE

Corea del Nord, cresce la tensione: telefonata Trump-Merkel. Seul avvia esercitazioni navali

BERLINO. Bisogna aumentare la pressione internazionale sulla Corea del Nord e il consiglio di sicurezza dell'Onu deve ratificare velocemente nuove e più forti sanzioni. È quello che hanno affermato Angela Merkel e Donald Trump in una telefonata sulla crisi nordcoerana, secondo quanto comunicato Steffen Seibert in una nota. Merkel ha ribadito che "obiettivo resta una soluzione pacifica", e ha affermato che la Germania "si impegnerà in Europa perché in Ue vi siano sanzioni contro la Corea del nord".

"Tutte le opzioni per affrontare la minaccia della Corea del Nord sono sul tavolo", ha ribadito Trump.

La Corea del Sud, intanto,  continua il ciclo di manovre militari dedicandosi da oggi alle attività marittime in risposta alle continue provocazioni di Pyongyang. In base a quanto riferito dalla Marina di Seul, tra gli asset mobilitati nelle acque del mar del Giappone figurano la fregata da 2.500 tonnellate Gangwon, una motovedetta da 1.000 tonnellate e altre unita' da 400 e 130 tonnellate, alcune delle quali al servizio di incursioni rapide. E' soltanto il primo passo di quattro giorni di altre esercitazioni navali che partiranno domani.

''Le esercitazioni hanno lo scopo di migliorare la nostra capacita' di risposta immediata contro le provocazioni navali da parte di nemici'', ha spiegato il capitano Choi Young-chan, comandante del 13/mo Gruppo navale. ''Se il nemico provoca ovunque, sull'acqua o sotto, reagiremo in maniera pronta annientandolo in mare'', ha aggiunto Choi.

Le manovre sono maturate a due giorni dal sesto test nucleare nordcoreano, il più potente mai fatto finora e rivendicato come ''perfetto successo'' del primo ordigno all'idrogeno. La Marina dara' il via domani, per la durata di 4 giorni, ad altre operazioni nelle acque meridionali con oltre 10 unita', tra cui la fregata da 2.500 tonnellate Chungbuk, sottomarini e aerei di sorveglianza P-3C Orion e multiuso Lynx. L'Aeronatica invece partecipera' shierando i caccia F-15K e un aereo CN-235 da trasporto. Corea del Sud e Usa, a completamento del piano, avranno poi giovedi' e venerdi' manovre congiunte nel mar del Giappone che avranno come target i sottomarini nemici.

Nuove sanzioni contro la Corea del Nord sarebbero "futili e inefficaci" e visto che Pyongyang "ha armi atomiche, un conflitto potrebbe portare a una catastrofe globale": così il presidente russo Vladimir Putin, convinto che "insistere sull'isteria militare" per risolvere il problema sia "senza senso, un vicolo cieco". Lo riferisce Interfax.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X