Mercoledì, 12 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Uragano Harvey, danni e due vittime negli Stati Uniti
PAURA IN TEXAS

Uragano Harvey, danni e due vittime negli Stati Uniti

WASHINGTON. Piombato violentemente sulla costa texana come uragano di categoria 4 (su 5), Harvey ha perso potenza ed è stato declassato a categoria 1. Nelle prossime ore dovrebbe indebolirsi ulteriormente diventando una tempesta tropicale.

Ma si segnalano due vittime tra le milioni di persone coinvolte, molte delle quali evacuate, in fuga verso l'interno. Ci sono anche alcune decine di feriti, oltre a vari danni ancora da quantificare, anche se le prime stime parlano di almeno 20 miliardi di dollari: auto, imbarcazioni, case, edifici pubblici danneggiati o distrutti, alberi caduti, tralicci abbattuti, circa 300 mila persone rimaste senza elettricità, di cui 62 mila a Houston, raffinerie petrolifere chiuse (quelle texane garantiscono un terzo delle capacità di raffinazione degli Usa).

L'uragano ha causato due vittime finora. La prima è una persona morta nell'incendio di una casa mentre l'uragano passava a Rockport, Texas, come ha riferito il sindaco della citta', Charles J. Wax, in una conferenza stampa. La vittima e' stata trovata dopo il passaggio dell'uragano.

La seconda è una donna morta a Houston. Gary Norman, portavoce della struttura, ha detto che sembra abbia tentato di uscire dalla sua automobile sommersa dall'acqua alta provocata dall'inondazione, sebbene le autorita' non abbiano confermato la causa della morte. E' stata trovata dai vicini di casa a circa una trentina di metri dalla sua automobile. Norman ha aggiunto che la morte e' stata accertata da un medico che si trovava nella zona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X