Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo In 100mila sfilano a Londra per chiedere le dimissioni della May
CONTRO L'AUSTERITY

In 100mila sfilano a Londra per chiedere le dimissioni della May

ROMA.  Almeno 100mila persone hanno marciato ieri a Londra per chiedere le dimissioni della premier Theresa May. I dimostranti da ogni parte del Regno Uniti si sono riuniti per protestare contro 'l'impegno dei conservatori all’austerità, tagli e privatizzazioni". lo riferiscono i media britannici.

Il corteo è partito dall’edificio della BBC Broadcasting House per dirigersi verso il Parlamento dove erano visibili i cartelli con la scritta 'L'austerità uccidè e 'Cacciate i tory' e dove è intervento il leader del Labour, Jeremy Corbyn.

«Dico a tutti i lavoratori del settore pubblico in Irlanda del Nord o in qualsiasi altro luogo, non abbiate illusioni in queste persone, quando iniziano un programma di austerità lo portano a termine», ha detto alla folla riunita.

Ha poi criticato l’ipocrisia dei deputati conservatori che «hanno elogiato l’opera dei servizi di emergenza che si sono occupati di recenti attacchi terroristici e della tragedia della Torre di Grenfell, per poi tagliare loro lo stipendio il giorno dopo rifiutandosi di alzare il tetto salariale».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X