Venerdì, 21 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Portaerei Usa verso Corea del Nord dopo la sfida nucleare di Pyongyang
IL PENTAGONO

Portaerei Usa verso Corea del Nord dopo la sfida nucleare di Pyongyang

bomba atomica, corea del nord, portaerei, Stati Uniti, USA, Sicilia, Mondo
Portaerei Vinson, Stati Uniti - Ansa

NEW YORK. Navi americane si sposteranno verso  la penisola coreana. Lo riporta la Cnn citando un esponente  dell’amministrazione americana, secondo il quale l’aumento della  presenza nell’area è «necessario» dato l’atteggiamento della  Corea del Nord. Il gruppo di navi americane, chiamate Carl  Vinson, includono anche una portaerei e si sposterà da Singapore  verso la penisola coreana.

La Corea del Nord ha condannato come  "assolutamente inaccettabile» l’attacco missilistico Usa alla  Siria: in una nota del ministero degli Esteri, rilanciata dalla  agenzia ufficiale Kcna, si definisce la mossa come una «chiara  invasione» e una conferma alla «validità» della decisione di  Pyongyang di dotarsi, sviluppare e rafforzare i suoi armamenti  nucleari. L’amministrazione di Donald Trump «non è diversa» da  quelle precedenti, è la conclusione.

Il comunicato è la prima reazione ufficiale di Pyongyang all’attacco in Siria, diffuso proprio mentre il tycoon era impegnato nel primo summit col presidente cinese Xi Jinping, a Mar-a-Lago, in Florida. Tra i temi principali in agenda del vertice c'era anche quello su nucleare e missili della Corea del Nord, di cui Pechino resta, malgrado l’irritazione per la continua imprevedibilità dei comportamenti, il suo alleato storico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X