Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Dopo 146 anni cala il sipario sul circo Barnum: esultano gli animalisti
NEW YORK

Dopo 146 anni cala il sipario sul circo Barnum: esultano gli animalisti

animali, circo, circo barnum, Sicilia, Mondo
Cala il sipario sul circo Barnum - Ansa

NEW YORK. Addio al circo Barnum, «il più grande spettacolo del mondo». Per 146 anni ha fatto sognare generazioni di bambini (e di adulti) senza tv e senza internet. Lasciato a bocca aperta chi non aveva mai visto un elefante, una tigre, un gorilla. Le sue locandine d'epoca sono vere e proprie opere d'arte, un invito irresistibile a entrare in un mondo fantastico e misterioso, animato anche da clown, illusionisti, donne cannone giganti, nani e ballerine.

Sopravvissuto a tutto, epidemie e guerre comprese, lo sfavillante show non sta più al passo coi tempi: il calo delle vendite dei biglietti e di pubblico, i costi di gestione enormi e le proteste degli animalisti lo hanno condannato al declino. Così è arrivato l'annuncio in realtà atteso da tempo: il 'Ringling Bros e Barnum & Bailey Circus' chiuderà i battenti. A maggio si svolgeranno gli ultimi spettacoli: a Providence (Rhode Island) il 7 e a Uniondale (stato di New York) il 21. Poi il sipario sul vecchio Barnum calerà per sempre.

L'epilogo era nell'aria già dal 2015, quando la proprietà del circo - nonostante dopo 14 anni di battaglia legale avesse vinto una causa milionaria contro i gruppi di animalisti che l'accusavano di maltrattamenti sugli animali - decise di eliminare lo storico numero degli elefanti. I pachidermi perfettamente addestrati furono pensionati in una riserva della Florida. Del resto le legislazioni dei vari stati Usa negli anni sono diventate sempre più severe sull'uso degli animali negli spettacoli circensi.

La rinuncia agli elefanti è stato l'inizio della fine di un'avventura cominciata nel 1835, quando l'eclettico Phineas Taylor Barnum comprò una schiava afroamericana di 79 anni spacciandola per la balia di George Washington: «Ha l'età di 161 anni», recitava la locandina dello spettacolo. Fu un successo enorme e da lì partì tutto.

Nel 1844 il primo tour in Europa, accolto con grande entusiasmo, e nel 1881 Barnum si mise in società con il circo di James Bailey. Quando i due 'padrì fondatori morirono l'attività fu rilevata nel 1907 dai Ringling Brothers, che nel 1919 fondono i due circhi: nasce così il 'Ringling Bros & Barnum & Bailey Circus'. Dopo 98 anni l'avventura finisce e il vecchio Barnum entra nel mito. Sui social molta nostalgia, ma anche chi canta finalmente vittoria: è stato 'lo spettacolo più triste del mondo’, esultano gli animalisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X