Domenica, 01 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Trump: "Pronto a eliminare le sanzioni a Mosca, incontrerò Putin"
USA-RUSSIA

Trump: "Pronto a eliminare le sanzioni a Mosca, incontrerò Putin"

Russia, Stati Uniti, Donald Trump, Vladimir Putin, Sicilia, Mondo
Il presidente russo Vladimir Putin e il neo eletto presidente Usa Donald Trump

NEW YORK. Donald Trump è pronto a eliminare le sanzioni verso la Russia, a partire dalle ultime varate dall'amministrazione Obama a dicembre, se Mosca si dimostrerà collaborativa: lo ha detto lo stesso presidente eletto degli Stati Uniti in un'intervista al Wall Street Journal, spiegando comunque come intenda mantenere intatte le sanzioni «almeno per un periodo di tempo».

Trump si è detto anche pronto a incontrare Vladimir Putin dopo il giuramento del 20 gennaio.

La Russia ha invitato l'amministrazione Trump a unirsi ai negoziati di pace sulla Siria che Mosca vuole avviare con Turchia e Iran. Lo rivela il Washington Post citando fonti del transition team del presidente eletto. L'invito sarebbe arrivato nel corso di una telefonata del 28 dicembre tra Michael Flynn, nominato da Trump consigliere per la sicurezza nazionale, e l'ambasciatore russo a Washington Sergei Kislak. Fino ad oggi l'amministrazione Obama era stata esclusa dall'iniziativa di Mosca sui negoziati di pace sulla Siria, mentre la partecipazione dell'amministrazione Trump al tavolo, soprattutto se sarà raggiunto un accordo, potrebbe rappresentare una primo passo per il rafforzamento della cooperazione tra Russia e Stati Uniti dopo anni di rapporti tornati quasi ai livelli della fine della guerra fredda. La fonte del transition team sottolinea comunque come nessuna decisione sia stata ancora presa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X