Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Kamikaze in Yemen, uccisi almeno trenta soldati
AD ADEN

Kamikaze in Yemen, uccisi almeno trenta soldati

ADEN. Almeno 30 soldati sono rimasti uccisi  dopo che un attentatore suicida si è fatto esplodere tra un  gruppo di soldati ad Aden, nello Yemen. Lo riferisce il Guardian  che cita funzionari militari e della Sanità.

Molti altri soldati  sono rimasti feriti nell'attacco che aveva come obiettivo un  gruppo di militari che si era riunito in una base a nordest di  Aden in attesa di ricevere lo stipendio. L'attentatore si è  mescolato ai soldati e poi ha azionato gli esplosivi. L'attacco avviene otto giorni dopo un  attentato simile sempre ad Aden, rivendicato dall'Isis, e nel  quale sono morti 48 soldati e altri 29 sono rimasti feriti.

Da mesi, le autorità yemenite stanno conducendo una offensiva contro i jihadisti che operano nel sud e nell'est del Paese  devastato dalla guerra. L'Isis al Qaida hanno approfittato del  conflitto tra il governo e i ribelli Houthi, che controllano la  capitale Sanaa, per rafforzare la loro presenza soprattutto nel  sud.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X