Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Trump non rinuncia al suo reality: resta produttore di "Apprentice"
TV

Trump non rinuncia al suo reality: resta produttore di "Apprentice"

WASHINGTON. Il presidente eletto Donald Trump resterà indicato come produttore esecutivo del reality show 'Celebrity Apprentice' che tornerà in onda sulla Nbc dopo due anni di pausa, con la conduzione di Arnold Schwarzenegger. Lo riferisce Variety.

Non è chiaro tuttavia quale sarà il compenso per il tycoon, che è tra l'altro tra gli ideatori del programma - oltre ad averlo condotto - il cui format è stato venduto in diversi paesi dopo il suo successo a partire dal 2004, e per questo si suppone percepisca dei diritti.

Trump ha lasciato la conduzione del reality quando ha lanciato la sua candidatura per la Casa Bianca, l'ultima volta che ha condotto «Celebrity Apprentice» è stato nel febbraio 2015.

La NBC ha quindi tagliato i ponti con il tycoon nel luglio del 2015 dopo le polemiche sollevate dalle sue dichiarazioni contro i messicani e gli immigrati. Gli eventuali compensi in qualità di produttore esecutivo non proverrebbero comunque dalla NBC bensì dalla società di produzione MGM che, interpellata da Variety non ha commentato.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X