Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Statue di Trump nudo, la provocazione in varie città americane
LE INSTALLAZIONI

Statue di Trump nudo, la provocazione in varie città americane

NEW YORK. Un Donald Trump completamente nudo si presta all'attenzione dei passanti, alle risate e a posare per i selfie dei curiosi: è una installazione di un gruppo di artisti comparsa nei giardini di Union Square a Manhattan e contemporaneamente in varie altre città americane, comprese Los Angeles, San Francisco, Seattle e Cleveland, ma rimossa dopo non molto perché non era stata autorizzata.

Ne danno notizia vari media americani, che spiegano che l'opera, sulla base di una targhetta appuntata sul petto del candidato repubblicano alla Casa Bianca raffigurato in costume adamitico, s'intitola "The Emperor Has No Balls" (L'imperatore non ha le palle). E in affetti le statue omettono tutte gli attributi maschili del personaggio, oltre a immaginarlo con la pelle giallognola e flaccida, un ventre prominente e l'immancabile capigliatura bionda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X