Lunedì, 20 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
DOPO IL GOLPE

Turchia, Erdogan annuncia la chiusura di tutte le accademie militari

 ROMA. Continua il pugno di ferro di Recep Tayyip Erdogan dopo il fallito golpe militare del 15 luglio scorso. Il presidente turco ha annunciato che farà chiudere le accademie militari e porrà le forze armate sotto il comando del ministro della Difesa, Fikri Isik. La mossa annunciata ha lo scopo di mettere i militari sotto lo stretto controllo della presidenza.

Lo stesso ministro della Difesa ha precisato alla Ntv che la riorganizzazione dei militari non è ancora finita e che la «pulizia» al suo interno continua. «Introdurremo un piccolo pacchetto costituzionale che, se approvato, porterà l'Intelligence e il capo di Stato maggiore sotto il controllo della presidenza», ha annunciato Erdogan alla tv A Haber.

«Le scuole militari saranno chiuse e sarà fondata un'università della Difesa nazionale», ha aggiunto. I cambiamenti potrebbero essere annunciati già oggi nella gazzetta ufficiale del governo. Per approvare le misure, Erdogan necessita dei due terzi della maggioranza e pertanto dovrà garantirsi l'appoggio dei partiti di opposizione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X