Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Nuovo video di propaganda Isis, è il primo dedicato all'India
MINACCE A INDUISTI

Nuovo video di propaganda Isis, è il primo dedicato all'India

NEW DELHI. L'Isis ha diffuso un video di propaganda in cui diversi combattenti indiani, impegnati nella guerra in Siria, invitano i giovani ad arruolarsi nelle file del Califfato.

È quanto emerge dal sito internet americano di intelligence Site. Nel filmato in arabo di 22 minuti, a cui ha avuto accesso il quotidiano The Indian Express, cinque militanti indiani, in uniforme e armati di fucile, raccontano in lingua hindi le loro storie personali e minacciano gli induisti chiamandoli «adoratori di vacche sacre».

Tra questi ci sarebbe, secondo il giornale, uno studente di ingegneria di Thane (Mumbai), Fahad Tanvir Sheilk, che sarebbe andato in Siria nel 2014 con tre compagni. Usando lo pseudonimo Abu Amr Al Hindi nel video minaccia di tornare «con una spada in mano per vendicare Babri Masjid e l'uccisione di mussulmani in Kashmir, Gujarat e Muzaffarnagar».

È la prima volta che l'Isis diffonde un messaggio propagandistico dedicato al subcontinente indiano. Lo scorso aprile fonti di intelligence indiana avevano reso noto che un comandante indiano dell'Isis, considerato il responsabile del reclutamento, era stato ucciso da un drone americano in Siria.

Il militante, di nome Mohammad Shafi Armar, era sospettato di aver reclutato almeno 30 uomini e di essere stato in contatto con altri 600-700 giovani su diverse piattaforme internet e social network.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X