Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Attacco suicida a una partita di calcio, sale il bilancio delle vittime a Baghdad
ISIS

Attacco suicida a una partita di calcio, sale il bilancio delle vittime a Baghdad

L'attentato, avvenuto nel piccolo stadio del villaggio, è stato rivendicato dall'Isis che, in un messaggio, afferma di aver preso di mira i miliziani shiiti

BAGHDAD. È salito a 41 il bilancio dei morti nell'attacco suicida avvenuto ieri durante una partita di calcio a Iskanderiyah, a 50km da Baghdad. Lo riferiscono fonti della Sicurezza e mediche le quali aggiungono che i feriti sono 105.

L'attentato, avvenuto nel piccolo stadio del villaggio, è stato rivendicato dall'Isis che, in un messaggio, afferma di aver preso di mira i miliziani shiiti.

Funzionari della sicurezza irachena hanno precisato che il kamikaze si è fatto saltare in aria all'interno dello stadio quando ancora era pieno.

Gli Stati Uniti condannano l'attacco suicida sferrato oggi in Iraq, «che ha ucciso e ferito decine di iracheni riuniti per assistere ad una partita di calcio». Lo si legge in una nota del dipartimento di Stato, in cui si conferma l'«impegno e sostegno» degli Stati Uniti «al popolo iracheno e per l'unità dell'Iraq».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X