Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Voleva ospitare i profughi in campo di concentramento, condannato
AUSTRIA

Voleva ospitare i profughi in campo di concentramento, condannato

BERLINO. Un tedesco di 56 anni è stato condannato dal tribunale di Linz, in Austria, a 18 mesi con la condizionale per un post razzista nel quale invitava le autorità a ospitare i profughi nei campi di concentramento.

L'uomo, che vive in Austria, aveva partecipato a una discussione sui profughi scrivendo frasi del tipo: «C'è ancora posto a Mauthausen, Dachau, Auschwitz, posto per migliaia».

Aveva poi postato un elmetto delle SS, foto di Adolf Hitler e di addobbi natalizi con le svastiche. Portato di fronte al tribunale di Linz, l'uomo ha provato a difendersi sostenendo che i suoi messaggi volevano rappresentareuna presa in giro dell'ideologia nazista e si è scusato per non aver commentato con più chiarezza le foto postate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X