Domenica, 01 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Intervista segreta a El Chapo prima dell'arresto, l'attore Sean Penn indagato
IL BOSS IN MESSICO

Intervista segreta a El Chapo prima dell'arresto, l'attore Sean Penn indagato

CITTA' DEL MESSICO. Il regista e attore americano Sean Penn ha incontrato segretamente il barone della droga messicano «El Chapo» prima del suo arresto per una intervista, la prima dopo tanti anni, apparsa online sulla rivista Rolling Stones. Nell'intervista, organizzata dall'attrice messicana Kate Del Castillo, che ha interpretato una drug queen messicana in una nota soap opera, Penn racconta che il boss del cartello di Sinaloa, considerato il più grande narcotrafficante del mondo,  voleva far girare un film sulla sua vita. Nell'intervista segreta concessa all'attore Sean Penn, il boss messicano racconta che aveva mandato per tre mesi degli ingegneri in Germania perchè imparassero come evitare problemi scavando il lungo e profondo tunnel attraverso cui il boss è evaso da una prigione di massima sicurezza. Nella stessa intervista, raccolta in una radura nella giungla in cima ad una montagna in una località segreta del Messico, 'El Chapò si vanta anche di essere il più grande fornitore di droga del mondo e di avere una flotta di sottomarini, aerei, camion e navi.

Sean Penn è indagato dalle autorità messicane per la sua intervista esclusiva a 'El Chapò, il barone della droga messicano, pubblicata su Rolling Stone. Lo rivela la Abc citando fonti del governo messicano. L'incontro segreto tra l'attore e il boss di Sinaloa, aggiungono le fonti, avrebbe aiutato le autorità messicane a trovare El Chapo. L'incontro tra Sean Penn e il barone della droga messicano El Chapo, avvenuto lo scorso 2 ottobre, è durato sette ore ed è avvenuto in una zona della giungla nello stato messicano di Durango, al confine con Sinaloa. Secondo quanto raccontato dall'attore americano alla rivista Rolling Stone che ha pubblicato la sua intervista esclusiva con tanto di foto della loro stretta di mano, i due hanno «mangiato, bevuto e parlato» circondati dalle guardie del corpo del boss.

© Riproduzione riservata

PERSONE: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X