Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Clinton: "La lotta all'Isis non può essere solo degli Usa"
IL DIBATTITO

Clinton: "La lotta all'Isis non può essere solo degli Usa"

NEW YORK. «L'Isis non può essere contenuto, va sconfitto. Ma non può essere solo una battaglia dell'America»: così Hillary Clinton durante il dibattito tra i candidati democratici alla Casa Bianca in corso alla Duke University di Des Moines, in Iowa. «È la principale minaccia - ha aggiunto -, ma non si può usare solo la forza militare, che deve sempre essere l'ultima risorsa. Serve la diplomazia e un maggior coordinamento con gli altri Paesi».

In disaccordo con la Clinton gli altri due candidati. Bernie Sanders punta il dito sull'invasione dell'Iraq che ha prodotto l'instabilità nella regione sostenendo come «i cambiamenti climatici sono direttamente collegati alla crescita del terrorismo». Martin ÒMalley ha ribattuto all'ex segretario di Stato come quella all'Isis sia in realtà «una battaglia dell'America»: «Il nostro ruolo nel mondo è combattere il diavolo e dobbiamo farlo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X