Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Terrore in Nigeria, esplodono due bombe vicino a una moschea: 26 morti
A MAIDUGURI

Terrore in Nigeria, esplodono due bombe vicino a una moschea: 26 morti

Ieri tre bombe sono esplose sempre a Maiduguri uccidendo almeno sette persone. Con quello odierno salgono a quattro gli attacchi in poche settimane in questa cittadina nigeriana

MAIDUGURI. Due bombe sono esplose nei pressi di una moschea durante l'ora della preghiera a Maiduguri, nel nordest della Nigeria, uccidendo 26 persone e ferendone 25. Lo ha riferito un testimone che per ragioni di sicurezza ha voluto mantenere l'anonimato. Maiduguri è il luogo di nascita dei jihadisti di Boko Haram. Ieri tre bombe sono esplose sempre a Maiduguri uccidendo almeno sette persone. Con quello odierno salgono a quattro gli attacchi in poche settimane in questa cittadina nigeriana.

La città, nel nordest della Nigeria, è il luogo di nascita dei jihadisti del Boko Haram. Si tratta del terzo attacco in poche settimane a questa città densamente popolata. Stando alle informazioni raccolte sul campo, gli attacchi sarebbero opera di tre kamikaze. Al momento non è chiaro il numero dei feriti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X