Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Afghanistan, kamikaze si fa esplodere contro convoglio Nato
NEL CENTRO DI KABUL

Afghanistan, kamikaze si fa esplodere contro convoglio Nato

I talebani hanno rivendicato l'attentato realizzato da un terrorista, probabilmente a bordo di un'autobomba

KABUL. Un kamikaze è entrato in azione oggi al passaggio di un convoglio di truppe straniere in una zona centrale di Kabul. Lo riferiscono i media locali. Una colonna di fumo si è levata sul luogo dell'esplosione avvenuta in una zona affollata.  L'attacco è avvenuto nell'area di Juy-e-Shir che ora è stata isolata dalle forze di sicurezza afghane. Sette i feriti, fra cui una donna e un bambino, a riferirlo Tolo tv. Il portavoce della polizia della capitale, Abdul Rahman Rahimi, ha detto che per il momento non si segnalano vittime, senza fare allusione a un kamikaze probabilmente morto nell'attacco.

Tolo tv ha indicato che un veicolo in particolare con a bordo militari stranieri è stato preso di mira. Numerose ambulanze sono giunte sul posto per trasferire in ospedale numerosi civili feriti. I talebani hanno rivendicato l'attentato realizzato da un kamikaze, probabilmente a bordo di un'autobomba, contro il convoglio militare. A  riferirlo l'agenzia di stampa Pajhwok.

La Nato ha confermato  che un proprio convoglio in transito al centro di Kabul è stato oggetto di un attentato. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pajhwok. Il portavoce della missione 'Resolute Support', il colonnello americano Brian Tribus, non ha voluto specificare se ci sono vittime fra i militari stranieri limitandosi a dichiarare che «stiamo ancora raccogliendo le informazioni sull'incidente».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X